Logo Sleddog
  

Armen KhatchikianL’incontro di Armen Khatchikian con i cani da slitta avvenne nell’estate del 1983 e dopo aver acquisito le esperienze necessarie, partecipando alla mitica “Iditarod” in Alaska, nel 1985 fonda con i fratelli Arminé ed Ararad la Scuola Italiana Sleddog a Ponte di Legno-Tonale (BS). Tutto divenne realtà grazie ai precisi consigli di Joe Redington Sr. (ideatore dell’Iditarod) e del campione Rick Swenson. La Scuola è oggi divenuta un’associazione sportiva ufficialmente riconosciuta ed affiliata al CONI.
È un centro pilota unico nel suo genere in Europa. Vi si tengono regolari corsi di Musher (conduttore di slitte trainate da cani), Husky-trekking (escursionismo a piedi con cani imbragati), Armen KhatchikianCiclo-dog (escursionismo con cani imbragati e mountan-bike), Pulka e Ski-joring (uscite con cani imbragati e sci da fondo), Karts (tricicli) trainati da cani per tecnica di allenamento pre-invernale, escursioni guidate ed agonismo, lungo tutto l’arco dell’anno.
Le attività didattiche e sportive sono dirette e coordinate con l’ausilio di maestri che hanno seguito e superato adeguati Corsi Master di formazione presso la Scuola con la collaborazione anche di alcuni grandi campioni americani di questo sport.
Dispone di cani husky (alaskani, siberiani e samoiedo), slitte, finimenti e personale qualificato a disposizione degli allievi che desiderano entrare nel magico mondo dello Sleddog, prendendo così parte anche a tutte le attività sociali.
È un punto di riferimento costante per le iniziative nazionali ed internazionali inerenti lo Sleddog.
È a disposizione per collaborazioni con il Soccorso Alpino, Protezione Civile, Parchi Nazionali ed altri Enti impegnati per il bene della comunità e per la conservazione della flora e della fauna.

  
Home | Sleddog | Storia | Biografia | Husky-trekking | Informazioni ed iscrizioni